Insegnanti

I Suoni in tasca - centro di didattica e pedagogia musicale.

Stefania Guerra
email: stefania.sg.guerra@gmail.com

FORMAZIONE

1995: diploma in pianoforte presso l’Istituto Musicale pareggiato G. Verdi di Ravenna;

1996: laurea in Disciplina delle Arti Musica e Spettacolo (DAMS) con piano di studi ad indirizzo musicale;

2004: si avvicina alla musica improvvisata, segue laboratori di improvvisazione e di teoria musicale jazzistica; nel 2006 si iscrive al BIENNIO JAZZ presso il Conservatorio di Adria (Ro);
2008: consegue la Laurea al Biennio di Specializzazione in Musica Jazz presso il Conservatorio A. Buzzolla di Adria.
Qui ha studiato col pianista Bruno Cesselli e con i vari docenti del conservatorio, tra i quali Fabio Petretti, Paolo Silvestri, Bruno Tommaso, Paolo Ghetti, Roberto Rossi;
2008: Comincia ad interessarsi di linguaggi pianistici alternativi al mainstream, e nel marzo 2008 conosce Fabrizio Puglisi, del quale frequenterà :

- marzo-giugno 2008 lezioni di pianoforte jazz presso il Conservatorio di Bologna.
- maggio 2008 laboratorio sull’ improvvisazione radicale dedicato al Futurismo
- settembre 2008:seminario intensivo di pianoforte jazz Seminari Marcello Melis di Sant’Anna Arresi (Cagliari). Qui conosce e ha la possibilità di studiare anche le tecniche compositive di Giancarlo Schiaffini e di Achille Succi;

2009: continua a studiare pianoforte jazz frequentando il corso tenuto dal M.stro Paolo Birro presso il Conservatorio di Vicenza;
2009: frequenta il seminario intensivo sulla musica di Duke Ellington tenuto da Fabrizio Puglisi;
2010: approfondisce la conoscenza dei linguaggi improvvisativi con il M.stro Achille Succi, frequentando il workshop intensivo sulle Tecniche di Improvvisazione; Dicembre 2010-luglio 2011: Frequenta il Laboratorio per Pianisti tenuto da Stefano Battaglia presso Siena Jazz;

Luglio-Agosto 2011 : Frequenta il SIM (School for Improvisational Music), workshop intensivo sulla musica improvvisata presso Long Island università (Brooklyn, NYC), grazie al quale entra in contatto con i musicisti di ricerca di area newyorkese;
Ottobre 2011: partecipa al Combo Stabile di Improvvisazione tenuto da Achille Succi.

PROGETTI ARTISTICI
Di seguito elencate le esperienze più recenti.

2005 - 2008 Pianista nella Skankin’ Jive Big Band, big band di 18 elementi dal repertorio standard jazz arrangiato per big-band, con la quale suona in Croazia e in Germania.
2007 Ideatrice e pianista del progetto Silveto Road Quintet, quintetto jazz con repertorio dedicato al pianista e compositore Horace Silver. Di questo repertorio cura anche le trascrizioni e gli arrangiamenti.
2008 Co-ideatrice e pianista nel trio Harlem Footwomen, formazione completamente femminile che affronta il repertorio di Duke Ellington. Il trio vede Debora Bettoli alla voce e Camilla Missio al contrabbasso.
2009 Autrice e Pianista del progetto : Stefania Guerra plays Continuum Trio pianistico nel quale esegue i suoi brani originali, oltre che una rilettura di autori della tradizione (Monk, Ellington, Silver)
2011 Co-ideatrice e pianista del quartetto Four Stones (Experiments On Jimi Hendrix Music)
Co-ideatrice e pianista di Diving Suit, duo con Achille Succi (composizioni originali)

CONCORSI:
Marzo 2009: partecipa al concorso Note di Donna, concorso per compositrici jazz nell’ambito del Piacenza Jazz Fest, arrivando in finale con il brano Resti di Sant’Anna.
Ottobre 2009 : partecipa al concorso organizzato dal Naima Jazz Club con il brano Pausa Pranzo, con il quale si qualifica al quinto posto.
Maggio 2010 : selezionata con ROSSOBASTARDO di Spoleto.

DIDATTICA:

Insegna stabilmente dal 2001 pianoforte e musica d’insieme presso la Scuola di Musica Comunale di Alfonsine L’OttavaNota della quale cura anche il concept didattico e l’ideazione di numerosi workshop di livello nazionale.
Dal 2011 insegna pianoforte presso l’Associazione “I Suoni In Tasca”.